Bricolage D’Arte a Viterbo – 6° Edizione – 23 settembre 2017

Siete pronti anche quest’anno? Iscrivetevi

Una giornata dedicata alla ricerca dell’espressione e del sentimento attraverso la dinamica e la coreografia.

 

Le lezioni saranno tenute da

Gian Maria Giuliattini – Laboratorio Modern
Danzatore della compagnia “Spellbound Dance Company” diretta da Mauro Astolfi.
Ha fatto parte del corpo di ballo di “Italia’s Got Talent”, nel corpo di ballo “Star Academy” coreografie Francesco Saracino e Roberta Mastromichele e danzatore professionista nel programma tv “Amici di Maria De Filippi”

Michela Mucci – Laboratorio Coreografico Contemporaneo
Coreografa di Bricolage Dance Movement, compagnia di danza contemporanea che ha sede in Italia a Roma e nel Regno Unito a Londra, realizza spettacoli per teatri e festival in Italia e all’estero.

Devis Rada – Lezioni di Classico
Nel corso della sua carriera dedicata alla danza classica ha danzato al Teatro Nuovo di Torino, Teatro Comunale di Firenze, Teatro Bellini di Catania, Teatro Massimo di Palermo, Arena di Verona, Balletto di Toscana, Balletto del Sud, Compagnia di Raffaele Paganini interpretando ruoli da solista e primo ballerino.

 

Nella giornata verranno assegnate borse di studio per workshop e stage.
All’interno del laboratorio coreografico tenuto da Michela Mucci verranno selezionati alcuni degli allievi più meritevoli per partecipare all’audizione dedicata al corso professionale 2017/2018 di Bricolage Dance Movement che permetterà ai ragazzi di studiare con numerosi coreografi e partecipare a scambi di studio per la danza contemporanea all’estero (Londra, Los Angeles, New York e Brasile) frequentando corsi professionali e di alto livello fuori dall’Italia.

 

Orari

Sala 1° piano

Classico principianti e intermedio (10/13 anni): 11:00 – 12:30

Classico avanzato (dai 14 anni): 12:30 – 14:00

Sala piano terra

Modern principianti (10/13 anni): 12:30 – 14:00

Modern avanzato e intermedio (dai 14 anni): 11:00 – 12:30

Laboratorio coreografico: 15:00 – 17:00

 

Golden Dance School

Via Santa Maria in Silice, 13, 01100 Viterbo

info@bricolagedancemovement.com

0761 305757

3738951166

PLUG AND PLAY

plug and play

Le classi saranno centrate sulla coltivazione della “coscienza del sé” ovvero la costruzione di un Io artistico da portare sul palco, con le proprie sfacettature, caratteristiche, talenti e qualità personali che verranno strutturate per definire un proprio stile.

Nel percorso formativo la crescita è destinata al palcoscenico e le classi saranno rivolte all’esibizione in pubblico. Parte integrante del percorso sono gli appuntamenti sul palco che saranno presenti ad intervalli fissi nel corso dell’anno, le classi avranno un equilibrio fondato su tecnica, ricerca, espressione e preparazione degli spettacoli.

La formazione che verrà data nel corso dell’anno si pone come anello di congiunzione tra il lavoratore dello spettacolo dal vivo e le esigenze lavorative teatrali che sempre di più cercano danzatori con grande tecnica, studio dell’espressività approfondito e professionalità artistica.

All’interno del corso verranno selezionati anche alcuni danzatori per gli spettacoli della compagnia Bricolage Dance Movement.

Per arricchire le proprie esperienze e confrontarsi con un mondo artistico internazionale, gli allievi avranno la possibilità di affrontare un periodo di studio a Londra, New York e Los Angeles, attraverso un progetto di scambio con scuole e allievi di queste città.

ll corso di formazione di B.D.M. è rivolto a danzatori avanzati e semiprofessionisti che cerchino l’esibizione sul palcoscenico con un gruppo forte e affiatato.

Il percorso si propone di fornire conoscenze e competenze tecnico-espressive della danza, con particolare attenzione al Contemporaneo, sostenuto e contaminato da altre discipline complementari (come ad esempio: classico, sbarra a terra, bioenergetica, espressione corporea e hip hop).

L’impegno previsto nel percorso formativo è di 3 ore di studio al giorno, dal lunedì al venerdì, con approfondimenti specifici nei laboratori che verranno tenuti da coreografi (nazionali ed internazionali) 2 week-end al mese.

Le lezioni andranno da ottobre a fine giugno, con audizione e selezione degli allievi nella penultima settimana di settembre.

Lo spazio scenico ed altri spazi saranno i luoghi in cui metteremo in scena gli studi tecnici e sensoriali appresi durante le lezioni, scoprendo la parte artistica migliore di ognuno di noi.

 

  • Inizio corsi 2 ottobre 2017
  • Fine corsi 29 giugno 2018
  • I selezione invio curriculum entro 11 settembre 2017.
  • II selezione audizione 18 – 24 settembre 2017.

Invio curriculum a info@bricolagedancemovement.com

Il costo del corso sarà di circa 5€ a lezione, da corrispondersi come costo complessivo in 4 tranche nel corso dell’anno.

INFO

I’MPERFECT – 5 LUGLIO – TEATRO MARCONI

5-luglio

Il 5 luglio alle 21:45 a Roma al Teatro Marconi, in Viale Marconi 678E, la Compagnia Bricolage Dance Movement porta in scena lo spettacolo di danza “I’MPERFECT”, con le coreografie di Michela Mucci, interpretate da: Sara Bertoglio, Emanuele Grazini ed Elena Paglialunga.

Lo spettacolo racconta l’origine di una imperfezione perfetta, la nascita dei primi sentimenti e turbamenti dell’uomo. Indecisioni, speranze e tensioni che avvicinano l’uomo contemporaneo a quello ideale e originario, spogliandolo della modernità e avvicinandolo alla stessa interiorità della sua comparsa nel mondo. Non è il racconto del bene e del male, ma la scoperta e la nascita dell’interiorità umana nella sua complessità.

Sul palco la danza porta la scoperta e il cambiamento: la scoperta di ciò che siamo e la sua continua evoluzione, il cambiamento che amplifica e modifica anima e corpo.

La narrazione attraverso il passo a tre dei danzatori si concentra sulla riscoperta di un bisogno spirituale che ha attraversato millenni e che adesso prepotentemente vuole diventare progresso.

 

Nella stessa serata verrà presentato in anteprima un estratto dello spettacolo “ELPIS” della compagnia Interpretazione Danza.

L’estratto è una riflessione sulla violenza ed è tratto dall’ultimo lavoro dal titolo “ELPIS”, parola greca che vuol dire speranza. Lo spettacolo completo debutterà a Roma il 6/7/8 ottobre al teatro Cassiopea.

BDM CONNECTION

BDM Connection

BDM Connection è una rassegna di danza organizzata da Bricolage Dance Movement.
Una serata di spettacoli dove quattro compagnie con stili molto diversi porteranno estratti dei loro spettacoli. Accanto a queste il gruppo Bricolage Young Team, formata da giovanissimi, che porterà il lavoro sviluppato in un anno di studio insieme alla coreografa Michela Mucci.

I biglietti saranno disponibili presso il teatro, è possibile prenotarli scrivendo a

info@bricolagedancemovement.com

Parteciperanno alla rassegna: Bricolage Dance Movement, Free Soul Dance Company, Own Root Dance e la Compagnia Sakuntala

18 MARZO ORE 15:00

Workshop di danza contemporanea tenuto da Michela Mucci.
La sua lezione si basa sullo studio dei pesi, delle dinamiche, per poter affrontare la profondità del movimento mantenendo il controllo del corpo, rendendo così, ogni movimento imprevedibile e intenso.

Questo lavoro ha una grande connessione con la ricerca di se, proprio perché parte e ritorna sempre dal e nel centro.

I’MPERFECT

Copia di 15338628_10154904680393729_1991527836176026222_n

Il nostro spettacolo I’mPerfect sarà ospite della rassegna ROUGH Corpi in Movimento.

22 marzo 2017 ore 21:00 Teatro Sala Uno, Roma.

SOUL \*/ UNDER CONSTRUCTION

VENERDI’ 2 DICEMBRE ORE 21:30

TEATRO DELL’OROLOGIO

 

“La scoperta di ciò che siamo dentro noi è in continua evoluzione e continua mutazione, tra una mutazione e l’altra c’è l’attesa che amplifica il rumore dell’anima.
All’interno della Rassegna Exit, all’esterno di fondi ministeriali, con il talento che contraddistingue ogni singolo elemento della compagnia, scelto per far parte di questa realtà italiana che si muove e si esprime usando le proprie forze, le proprie energie, il proprio bagaglio artistico e progettuale insieme.
Sentendomi fiera e orgogliosa di aver avuto il coraggio e la tenacia di affrontare questo percorso con gli alti e i bassi del caso, vi invito a partecipare numerosi al nostro evento e a diffondere ad amici e parenti la notizia.
Proveremo a farvi riflettere sulla natura umana…sul suo far parte di un perfetto ciclo vitale al quale alle volte si affianca, altre volte gira in senso contrario, provocando scosse emotive che creando una crisi, portano all’introspezione dinamica, riflessiva e al raggiungimento del qui e ora come consapevolezza della nostra unicità che a contatto con l’altro diventa scoperta / evoluzione / tradizione / contatto.”

(Michela Mucci – coreografa)

Teatro dell’Orologio
Via dei Filippini, 17/a

 

WHORKSHOP DI DANZA CONTEMPORANEA CON ANNA BUONOMO

15056387_1366554406717880_3241752205861848651_n

ROMA
Opificio in Movimento
via Arrigo Davila 47/B – RM (metro colli albani)
ph: 06.78344705 – info@opificioinmovimento.com

MARTEDÌ 22 NOVEMBRE 14:30 -16:00
GIOVEDÌ 24 NOVEMBRE 14:30 -16:00

 

VITERBO
Golden Dance School
Via S.Maria in Silice n.13 01100 – VT
ph. 0761/305757 – goldendanceschoolviterbo@gmail.com

SABATO 26 NOVEMBRE 16:00 – 19:00

 

http://www.annabuonomo.com/

ANNA BUONOMO
è una coreografa, performer e insegnante a cui piace definirsi Dance Artist; essendo la danza il mezzo con cui ogni giorno si esprime e con cui cerca di realizzare lavori interdisciplinari e di collaborazione con altri artisti dalle formazioni più disparate. Anna si è formata a Roma seguendo diversi insegnanti e coreografi, tra i quali Michela Mucci con cui ha fondato Bricolage Dance Movement (BDM). Ha realizzato la maggior parte della sua carriera indipendente artistica a Londra, dove ha creato BDM UK, mentre la direzione artistica di BDM Italia è rimasta esclusivamente al talento della Mucci. Le due compagnie sono sempre rimaste legate da progetti e intenti comuni. A Londra sta attualmente creando Water Under The Bridge, un progetto comunitario basato sulle memorie degli anziani partecipanti e interpretato da giovani danzatori.
Adesso vive a San Francisco dove sta continuando la sua ricerca coreografica ed interpretativa del movimento generato dai gesti quotidiani.

IL WORKSHOP
La sua lezione è basata sulla suddetta ricerca. I danzatori sono invitati a usare il loro corpo e le loro emozioni (indotte o resuscitate) liberamente, ma sempre guidati nello spazio e nelle intenzioni. Queste limitazioni paradossalmente creano più libertà dell’espressione motoria di un danzatore formato.
Le tecniche usate durante la classe sono varie, dalla contact improvisation alla free/guided improvisation a elementi di gaga. L’insegnante adatta, modifica e cambia esercizi, tasks e istruzioni in base ai partecipanti presenti; per questo ogni lezione sarà sempre diversa dalla precedente con l’intento di lasciare il danzatore in sala con la consapevolezza che il proprio corpo puó ‘fare’ diversamente e la conseguente realizzazione di conoscere ‘poco’ il proprio corpo ma ‘meglio’ le proprie potenzialità.